Ultima modifica: 27 luglio 2018

Progetto “Io ti proteggo” classe IV A “M.T. Cau”

La classe 4a della scuola primaria “Maria Teresa Cau”, ha aderito al progetto “Io ti proteggo” proposto dal Comune di Ozieri.

Il Progetto è stato predisposto dalla dirigente del Settore e dal tutor Dr.ssa Ledda.
Inss. Lilla Peano, Silvia Dui

L’intento è stato quello di favorire la diffusione della cultura di protezione civile e tutela del territorio sensibilizzando, attraverso il coinvolgimento dei bambini ad una maggiore responsabilità, e attenzione alle questioni ambientali, al buon governo del territorio, ad un adeguato smaltimento e riciclo dei rifiuti.

 

Obiettivi generali del Progetto “Io ti Proteggo”:

  • Favorire la diffusione della cultura di protezione civile e tutela del territorio. La cultura di sicurezza, solidarietà, rispetto, cittadinanza attiva e senso civico e la sua diffusione rappresentano una delle missioni più importanti del sistema di prevenzione.
  • Creare: un percorso educativo a misura di bambino e di ragazzo per sensibilizzare i cittadini e la comunità ad una maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali, al buon governo del territorio ad un consapevole consumo dei prodotti e ad un adeguato smaltimento e riciclo dei rifiuti.
  • Divulgare: attraverso l’educazione del bambino si coinvolge ogni componente del nucleo familiare che diventa, egli stesso, soggetto attivo della prevenzione e protezione civile.

Obiettivi Specifici:

  • Promuovere la conoscenza delle diverse tipologie di rischio a cui è esposto il nostro territorio;
  • Favorire comportamenti tesi al rispetto del territorio: come conferire nel giusto modo i nostri rifiuti, qual è il percorso dello smaltimento, le semplici regole da seguire per un ambiente pulito;
  • Prevenire i vari tipi di rischio e mitigarne gli effetti organizzando nell’ambito del percorso educativo incontri con esperti del settore;
  • Acquisire norme comportamentali da adottare in caso di emergenza;

Le attività proposte dal tutor Dr.ssa Ledda, con la collaborazione delle insegnanti Dui e Peano, hanno preso avvio nel mese di novembre e si sono concluse in data 22 dicembre presso l’aula magna della scuola primaria Istituto Comprensivo n° 2, con un evento finale del progetto.

I bambini hanno presentato una lezione di educazione ambientale “Figli grandi…ascoltate” rivolta agli adulti, la lettura del libro “Bambini della terra…ricordate” di Schim Schimmel e cantato la canzone “Sulat ancora” dei Sandalia.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA
Ascoltiamo Sara…
Come si fanno i burattini con materiale di riciclo
Evento finale