Ultima modifica: 10 luglio 2017

Progetto Teatro: Scuola Primaria “M.T.Cau” 2017

PROGETTO TEATRO: SCUOLA PRIMARIA “M.T.CAU”

SCHEDA PROGETTUALE

Denominazione progetto

L’ALBERO DEL RICCIO

Tematica e/o problematiche

PROGETTO TEATRALE

Responsabile progetto

LOMBARDO ANGELO

Soggetti proponenti

FARINA NOEMI – MAZZA MARIA STEFANIA

Soggetti destinatari

ALUNNI CLASSE V MARIA TERESA CAU

Finalità

la funzione didattico-educativa attraverso lo strumento principale del lavoro di gruppo, mantiene uno stile di collaborazione, di continuo dialogo e confronto. Tale modalità favorisce la crescita professionale ed umana, garantisce una migliore qualità del lavoro svolto e permette una reale flessibilità del modello organizzativo.

Obiettivi

Antonio Gramsci, rinchiuso nel carcere di Turi, in provincia di Bari, racconta al figlio Delio alcune storie di animali. È questo un modo per rafforzare il legame con la propria famiglia, nonostante la separazione forzata.

Il racconto drammatizzato attraverso la musica che funge da elemento connettore ha come finalità quella di esaltare i rapporti educativi e affettivi tra genitori e figli.

 I bambini, attraverso la drammatizzazione e l’uso speculare della musica, sono indotti a sollecitare il loro immaginario, a sviluppare le loro capacità ricettive e sensoriali, a mettersi alla prova durante l’allestimento e soprattutto a superare talune renitenze, con l’aiuto delle guide, nei confronti della loro esposizione davanti ad un eventuale pubblico esterno. Inoltre vengono indotti dalla storia: a riflettere, ad esporre opinioni, a pensare eventuali soluzioni, a mettersi in relazione con i suoni e con la mimica, in un clima di festa che vuole però risolversi in momento ludico, di riflessione e sensibilizzazione al contempo.

 Contenuti

Coesione di un gruppo attraverso attività ludica propedeutica teatrale.

Una storia, da drammatizzare a fine anno scolastico, ispirata da una lettera che lo scrittore Antonio Gramsci scrive ai figli durante la detenzione in carcere, nella quale viene sottolineato l’amore e il dialogo tra padre e figli.

Durata

Il progetto si attuerà nella palestra della scuola primaria “Maria Teresa Cau” nei mesi aprile, maggio, giugno con saggio finale durante le ore di arte e immagine e motoria con scansione settimanale.

Modalità di realizzazione

Lettura della storia da parte dell’insegnante, dibattito con i bambini sull’argomento, individuazione dei personaggi, ascolto delle musiche, assegnazione dei ruoli, disegnare per sintesi la storia.

 

Monitoraggio e valutazione

Una prima valutazione verrà fatta per accertare la situazione iniziale degli alunni,  ciò consentirà di proporre attività adatte a loro. La valutazione si eserciterà per tutto il processo educativo, per approfondire le conoscenze acquisite e per migliorare assiduamente la progettazione dell’attività didattica.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA
Altre attività di teatro “M.T. Cau”

Laboratorio teatro scuola primaria “M.T. Cau”

Progetto teatro Scuola Primaria “M.T. Cau”